Paradisus Río de Oro Resort & Spa

Playa Esmeralda - Holguín, Cuba
  1. Home
  2. Gli hotel
  3. Gli hotel in Cuba
  4. Gli hotel in Holguín
  5. Paradisus Río de Oro Resort & Spa
-20%
SITO WEB UFFICIALE: MIGLIORE TARIFFA ONLINE GARANTITA. PRENOTA AL MIGLIOR PREZZO COME SOCIO DEL NOSTRO PROGRAMMA FEDELTÀ
Paradiso tra le montagne e il mare

Concediti il lusso di un'esperienza eccezionale in un ambiente per soli adulti circondato dalla più sorprendente bellezza naturale. Goditi l'atmosfera romantica, la rilassante spa, le deliziose opzioni gastronomiche e la nostra vasta scelta di attività di arricchimento.

indietro

INFORMAZIONE SULLA DESTINAZIONE

La mescolanza del verde e dell'azzurro del mare e del cielo e dei boschi costieri lungo il litorale a nord di Holguín diventa affascinante nella Spiaggia Esmeralda, molto vicina alla zona battezzata da Cristoforo Colombo come “la terra più bella che occhi umani abbiano visto”.

Estesa area costiera con spiagge di sabbia bianca e fine che unite alla vegetazione e alla montagna, ad una barriera corallina di  6,5 km di lunghezza, ad una ricca flora e fauna, a risorse e bellezze naturali, a città  con un patrimonio storico, culturale che le distingue, alla zona della scoperta di Cuba e alla sua capitale archeologica, costituiscono alcune delle diverse attrazioni che permettono alla Città dei Parchi -come anche viene chiamata questa provincia orientale, di essere una meta ideale per coloro che cercano distrazione, divertimento, ambiente tropicale, contatto con la natura, scambio di conoscenze, tranquillità e sicurezza.   

Straordinarie attrazioni naturali e una infinità di luoghi di particolare interesse come il Parco Naturale Bahía de Naranjo, un inviolato spazio geografico di mille ettari quadrati di mare e terra con un segmento costiero di 32 km con spiagge naturali. Luoghi archeologici, grotte cayos(isole) totalmente vergini lo  circondano. Nel Cayo Naranjo c'è un acquario marino con un delfinario e a circa 50 km si trova l'aeroporto internazionale, nella capitale.

La regione turistica di  Holguín se concentra nelle zone Nord e Est della provincia e comprende il litorale dei municipi Gibara, Rafael Freyre, Banes, Antilla, Mayarí, Frank País, Sagua e Moa.

Il richiamo maggiore è il turismo di spiaggia e sole, seguito da attività nautiche, archeologiche, di immersione e perlustrazione dei fondali. Nipe è conosciuta soprattutto per le attività di tipo naturalistico, ma anche per il turismo di spiaggia, per le attività nautiche e di immersione. 

El potenziale turistico contempla 34 fiumi, 6 cascate (tra queste quella di Guayabo, la più notevole a Cuba) e  6  dighe, 5 aree di paesaggi dei fondali  19 luoghi di interesse storico-culturale, 135 località archeologiche e quasi 60 km di spiagge di sabbia bianca.

La simbiosi della natura tra il mare e la vegetazione boschiva  è il maggior pregio della struttura turistica di Holguin

Uno dei luoghi turistici più visitati in questa provincia  è il controverso luogo archeologico di Chorro de Maíta, che si trova nel paese di  Yaguajay, Banes. Questo è il primo cimitero aborigeno di agricoltori ceramisti trovato a Cuba, luogo dove -si suppone- sia esistito un contatto indo-ispanico.  Qui si trovano tutte le forme di sepoltura trovate non solo nel paese, ma in tutto il Caraibi, oltre ad altre mai registrate prima. É un luogo paradisiaco che va al di là della sua importanza culturale, dove il paesaggio è un esuberanza di tonalità di verde, ocra e azzurro del mare delle palme e delle montagne in perfetta armonia tra di loro.

La Loma della Cruz, a sua volta, è un simbolo della città di Holguín, di 261 metri di altezza e 464 scalini. Deve il suo nome alla croce posta in cima – da dove si può ammirare tutta la città- dal frate  Antonio de Alegría, che dette inizio alla tradizione religiosa  chiamata la Romerías de la Cruz, oggi rinforzata da un  un insieme di eventi culturali come le  Romerías de Mayo, delle quali è promotrice. Queste feste si realizzano ogni anno nel mese di maggio coniugando la tradizione con la modernità con l'obiettivo di trasformare la città di Holguín in Capitale dell'arte Giovane.

Caratterizzato dal suo eccezionale ambiente naturale e circondato dal mare e da 5 isolotti  il  Parco Naturale Bahía de Naranjo offre numerosi sentieri  eco- turistici, 1 ristorante agreste, un acquario, un delfinario e piccole darsene per il bagno con i delfini.

GASTRONOMIA TIPICA

Come tratto  socioculturale distintivo di Holguín, la cucina tipica di questa regione dell' Oriente di Cuba, costituisce una mostra interculturale e un prodotto di eredità spagnole, africane, francesi, ispanoamericane e, soprattutto, haitiane.

La gastronomia di Holguin è semplice, di questa si distinguono i piatti di salsiccia e aglio e peperocino, così come la birra Mayabe, di fabbricazione locale. Questi i piatti tipici regionali più conosciuti:

  • Il casabe: Pan azimo, croccante, sottile e rotondo di farina di yucca.
  • El lechón asado: Maialino cotto nel forno o allo spiedo. Generalmente si serve caldo con la cotica croccante.
  • El ajiaco criollo: Deliziosa zuppa preparata con verdure e differenti tipi di carne, inclusi  il maiale e il pollo 
  • El arroz con jaiba y maíz: Riso cucinato con il  jaiba (granchio) e mais, e zafferano (o colorante giallo).
  • La tarta de cangrejo: Torta salata costituita da una base di pasta brisé ripiena di polpa di granchio.
  • El pollo campesino: Pollo cucinato con patate aggiunte dopo essere state fritte a parte  .
  • Los huevos en escabeche: Uova sode e conservate in un mix di olio.
  • Las frituras de caró: Pasta di farina mescolata con acqua, latte uovo e lievito, fritta in abbondante olio e servita come dolce con sciroppo o miele di api.
  • El boniatillo holguinero: Puré di ortiche con sciroppo e cannella
  • Il dolce di coco jibaco: Cocco grattugiato con zucchero e cannella e vaniglia secondo il gusto.

LUOGHI DI INTERERSSE TURISTICO

  • Spiaggia Esmeralda
  • Acquario con delfinario
  • Città di Holguín
  • Chorro de Maíta
  • Loma de la Cruz
  • Cayo Saetía
  • Gibara
  • Silla de Gibara
  • Las Guanas
  • Cayo Bariay
  • Parco Naturale Bahía di Naranjo
  • Banes

COSA FARE A HOLGUÍN

  • Andare a pesca
  • Praticare l'osservazione dei voli degli uccelli
  • Visitare l'acquario e il delfinario, oltre ai  cayos (isolotti)e al Parco Naturale Bahía Naranjo
  • Visitare musei e centri storici
  • Praticare immersioni e snorkel
  • Godere delle  Romerías di Maggio
  • Fare un bagno nella Spiaggia Esmeralda
  • Salire sulla  loma de la Cruz e osservare la città dalla sua cima 
  • Fare un bagno con i delfini nel  loro acquario
  • Invia a un amico
  • Stampa

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi le nostre offerte speciali e gli sconti direttamente nella tua casella di posta elettronica