TRYP Madrid Atocha Hotel **** -   Madrid

  • Prenotazioni
    • Germania 01802 12 17 23
    • Regno Unito 0808 234 1953
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 788 333
    • Portugal 800 83 40 38
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi
    • Germania 0800 808 8300
    • Regno Unito 0800 021 1649
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 089 854
    • Portugal 1 800 502 220
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi

Mappa della posizione

Calle de Atocha, 83
Madrid 28012
Spagna

COORDINATE:

N +40º 24' 41.61" / W -3º 41' 51.39"

Informazioni sul contatto

Tel: (34) 91 3300500Fax: (34) 91 4201560

tryp.atocha@melia.com

Check-in dopo 12:00h

Check-out entro le 12:00h

HomeHotels a SpagnaHotels a MadridTRYP Madrid Atocha Hotel ****

L’ Hotel TRYP Atocha – TRYP Atocha

STAZIONE DEI TRENI NEL QUARTIERE DELLE LETTERE

La via  Atocha è stata una delle principali vie di Madrid durante il XVII e il XVIII secolo dal Palazzo Reale fino alla Plaza Mayor. Quando venne aperta la Gran Vía, Atocha perse la sua importanza che recuperò con il risorgimento del quartiere delle Lettere.

Situato nel cuore di Madrid, nel chiamato triangolo dell’arte e parte del quartiere delle Lettere  (il più bohemien della città) dove la tradizione e l’innovazione si uniscono. La via Huertas proprio sulla parte di dietro dell’edificio è la via della letteratura spagnola e i suoi dintorni sono luoghi e edifici storici come l’Ateneo, il Caixaforum, la Casa Museo Lope de Vega e la chiesa di Jesús de Medinaceli.

L’HOTEL TRYP ATOCHA

Già negli anni 20 gironzolava nella mente dei lavoratori delle ferrovie, vincolati con lo Stato Maggiore Generale dei Lavoratori delle Ferrovie Spagnole, come alloggiare gli orfani dei soci morti delle ferrovie. Il re Alfonso XIII inaugurò ufficialmente la prima scuola a Madrid nel 1926 che giunse ad accogliere 600 studenti dai  10 ai 18 anni.

Negli anni 40 si stabilisce per tutti i lavoratori delle ferrovie una quota di pagamento mensuale per il sostegno della Associazione delle Ferrovie per gli Orfani. Da allora, il collegio ha una economia forte e solida per soddisfare i bisogni degli orfani.

L’edificio è stato la sede dell’associazione spagnola degli operai delle ferrovie. Durante gli anni ottanta iniziarono a chiudere la maggior parte delle scuole di Madrid, entrambi gli edifici rimasero chiusi fino la fine degli anni 80.

Nell’edificio della via  Moratín n º 10 dove si trovava la scuola, oggi sono camere e la sala santa ana, ai tempi era la biblioteca della scuola. Nell’edificio della via Atocha nº 83 c’erano gli uffici dell’antica Associazione Genrale degli Impiegati delle Ferrovie e il salone atocha era il suo salone degli atti. L’edificio è stato costruito nel 1913 da Ricardo García e José María Otamendi Machimbarrena Guereta (ingeniere).

La riabilitazione è stata portata a termine nel 1987 da José María Gómez-Santander Zataraín e la ristrutturazione per convertire i sue edifici in un solo Hotel è stata realizzata nell’anno 2000 - 2002 da Manuel Blanco Díaz e José Antonio Morán Menéndez-Reverte.

Prenota la tua camera

Totale:
Camere:
Adulti
Bambini