TRYP Madrid Ambassador Hotel **** -   Madrid

  • Prenotazioni
    • Germania 01802 12 17 23
    • Regno Unito 0808 234 1953
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 788 333
    • Portugal 800 83 40 38
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi
    • Germania 0800 808 8300
    • Regno Unito 0800 021 1649
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 089 854
    • Portugal 1 800 502 220
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi

Mappa della posizione

Cuesta de Santo Domingo, 5
Madrid 28013
Spagna

COORDINATE:

N +40º 25' 10.84" / W -3º 42' 34.95"

Informazioni sul contatto

Tel: (34) 91 5416700Fax: (34) 91 5591040

tryp.ambassador@melia.com

Check-in dopo 15:00h

Check-out entro le 12:00h

HomeHotels a SpagnaHotels a MadridTRYP Madrid Ambassador Hotel ****

Un palazzo del XIX secolo - TRYP Madrid Ambassador Hotel

L’l Hotel Ambassador occupa l’antica sede di due importanti edifici della Madrid storica: Il Convento delle monache di Santo Domingo (che dà il nome alla via dove si trova l’Hotel) ed il Palazzo dei Duchi di Granata de Ega, uno degli esempi più significativi dell’archittettura isabellina.

Il Palazzo costruito nel 1850 é opera dell’architetto italiano Matías Laviña, autore anche del Palazzo del Duca di Vergara che si trova a Madrid in via San Mateo  

Anche se la parte interna dell’edificio ha subito importanti trasformazioni, a causa dela gravità del suo deterioramento , la sua struttura originale non è stata toccata, poiché l’elegante facciata rappresenta uno degli esempi più significativi dello stile isabellino.   

ELEMENTI ORIGINALI

Oltre alla facciata al suo interno sono stati consevati elementi originali come le porte ed il pavimento del piccolo salone privato e le scale decorate con i colori originali del Palazzo (rosso e verde).

ARREDAMENTO

Spicca l’arredamento del suo bel patio porticato,attualmente trasformato con una cupola di vetro nella Hall dell’Hotel. In Questo patio si può ammirare uno squisito arredamento stile Luigi XVI       

Prenota la tua camera

Totale:
Camere:
Adulti
Bambini