TRYP Bilbao Arenal Hotel *** -   Bilbao

  • Prenotazioni
    • Germania 01802 12 17 23
    • Regno Unito 0808 234 1953
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 788 333
    • Portugal 800 83 40 38
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi
    • Germania 0800 808 8300
    • Regno Unito 0800 021 1649
    • Francia 0800 919 130
    • Italie 800 089 854
    • Portugal 1 800 502 220
    • Olanda 0800 022 8608
    • altri paesi

Mappa della posizione

C/ Los Fueros, 2
Bilbao 48005
Spagna

Tel: (34) 944 153100Fax: (34) 944 156395

tryp.arenal@melia.com

COORDINATE:

N +43º 15' 34.52" / W -2º 55' 24.20"

HomeHotels a SpagnaHotels a BilbaoTRYP Bilbao Arenal Hotel ***

Ruta arte e urbanismo TRYP Bilbao Arenal Hotel

ARTE E URBANISMO

Mi chiam  Borja e sono l’esperto in Arte e Urbanismo del TRYP Arenal Bilbao. Questa ruta è una delle mie preferite. Durante la passeggiata possiamo sentire questa unione di modernità e classicismo che ancora sorprende ai prorpi cittadinidi Bilbao dopo la trasformazione che ha subito  Bilbao, da una città industriale, grigia e inquinata a una città comoda, amabile per i cittadini e puntodi referenza mondiale per l’innovazione e l’evoluzione urbana.

CASCO ANTICO

L’ Hotel Tryp Arenal si trova nell’ Arenal, zona che fa da cerniera naturale tra il casco antico e il  Ensanche, sul bordo sinistro del canalea. Nella sua piazza e giardini, dove si svolgono tantissime iniziative culturali, si può vedere il Teatro Arriaga (stile  Alfonsino), la chiesa San Nicolás (Barroco) o il chiosco della muscia (Modernista). Dentro il  casco si trovano le famose Siete Calles, che corrispondono al casco antico medioevale, la piazza Nueva (Neoclassico), il Museo Archeologico e la Cattedrale di Santiago (gotico).

ABANDOIBARRA

Dopo il teatro Arriaga prendiao il tram e scendiamo alla fermata del Guggenheim. Per il cammino possiamo vedere nella piazza Circular, all’inizio della  Gran Vía, la statua di  Don Diego López de Haro, fondatore della  villa. Più avanti vediamo le torri  Isozaki (Isozaki) o il Ponte Zubizuri (Calatrava). Abandoibarra è stata la zona industriale di Bilbao è rimasta molto degradta dopo molti anni di attività . Qui si trovavano i cantieri navali  Euskalduna, distinti laboratori o i magazini della  RENFE, con centinaia di contenitori con destinazione il porto di Bilbao. Questa zona adesso completamente riabilitata, è una delle più turistiche della città. Se si cammina per il canale possiamo vedere il Museo Guggeheim (Frank Gehry), il paraninfo o la biblioteca della  UPV, la torre Iberdrola (Cesar Pelli), il Palazzo Euskalduna (Soriano e Palazzi ), edificio premiato che rappresenta l’ultima barca costruita nei cantieri navali, o il Museo Marittimo Ría de Bilbao, situato nei posti degli antichi cantieri navali.    

­­­­­­­­­­­­­­­­INTORNO GRAN VÍA

Da questo punto possiamo attraversare il parco di Doña Casilda de Iturriza, anche chiamato parco delle papere , al cui estremo si trova il museo delle belle arti  F. Urrutia). Questo ha magnifici fondi classici, moderni e contemporanei così come una grande collezione di artisti baschi: Arteta, Arrue, Zuloaga, Zubiaurre,…ecc.  In questo intorno possiamo vedere la Casa montero (Luís de Alardrén), il palazzo  Chavarri (Atanasio di Anduiza e Uribarri), il palazzo della diputazione  (L. Alardeen) o la Casa Sota e l’Hotel Carlton (Manuel Mª di Smith e Ibarra).    

Prenota la tua camera

Totale:
Camere:
Adulti
Bambini